Ottimismo, grinta, fiducia e passione

Ottimismo, grinta e fiducia: sono questi i sentimenti che hanno spinto lo staff di Bottega CrossFit ad affrontare questo lungo periodo di stop tra allenamenti quotidiani, nuovi materiali e la passione di sempre!

VERONA – Sono trascorsi ormai due mesi da quando la Bottega, come tutti i CrossFit box della Penisola, ha smesso di risuonare del rumore dei bilancieri droppati, dei tonfi delle wallball contro il muro e dei salti sui jumpbox, della musica a tutto volume, frammista ai conti alla rovescia del timer ed alle indicazioni dei coach…

Ad un tratto, il confortevole clangore del box si è infatti trasformato in un silenzio assordante ed i visi sorridenti si sono dovuti nascondere dietro alle mascherine: “A quel punto, dopo un iniziale quanto fisiologico momento di sconforto, abbiamo dovuto decidere se piangerci addosso o rimboccarci le maniche… ed abbiamo scelto la seconda opzione!”, spiega Paolo Tessari, Presidente dell’Associazione sportiva. “Per questo motivo – prosegue Paolo –, proprio in questo momento di stop forzato non ci siamo fermati, ma abbiamo deciso di investire in nuove attrezzature, lavorando con ottimismo e grinta!

La famiglia della Bottega: ottimismo, grinta, fiducia e passione

Durante questi due mesi, inoltre, i coach di Bottega CrossFit hanno continuato a ‘lavorare’ tutti i giorni per e con i propri iscritti: “In questo lungo periodo – spiega il coach Zeno Colombara – abbiamo strutturato una programmazione quotidiana completamente gratuita di esercizi da svolgere a casa a corpo libero o con l’ausilio di un’attrezzatura minima o alternativa, come confezioni di bottiglie d’acqua, sedie o tavoli. Il nostro intento è stato sia quello di allenarli per mantenere forza e tonicità che di aiutarli a superare ‘mentalmente’ la lunga quarantena proponendo ogni giorno wod vari e diversificati.”

“Allenarsi a casa – chiarisce infatti Matteo Colombara, anch’esso coach di Bottega CrossFit – è più complesso che farlo al box, alla presenza costante di un allenatore esperto. Tra gli ostacoli maggiori ci sono la noia e la rapida perdita della motivazione, che possono tuttavia essere superate con un’attenta programmazione e seguendo un piano di allenamenti vario e completo.”

E per quanto riguarda il futuro di Bottega CrossFit?

“Ad ora ci sono ancora molti punti di domanda – chiosa Paolo -, ma quel che è certo è che, alla riapertura, la Bottega sarà qui, pronta a riabbracciare (virtualmente) tutti i propri allievi ed, ovviamente, in regola con tutte le disposizioni di legge e con i presidi igienico-sanitari che ci verranno richiesti! Abbiamo fiducia che tutto questo passerà e che, da tutte queste difficoltà ne usciremo tutti più forti e consapevoli… perché i limiti sono fatti per essere superati, sempre!”

In attesa, quindi, che Bottega CrossFit possa nuovamente tornare operativa, invitiamo tutti a continuare ad allenarsi a casa ed a seguire i profili social del box per rimanere sempre informati sulle novità. Siamo sicuri che ci rivedremo prestissimo!

Stay brave!

Dropped by Matteo Trombacco