Jenny

Sabato 1 febbraio l’ex Campionessa italiana sarà presso il box montoriese per un’interessante masterclass di tecnica pesistica aperta solo agli iscritti: appuntamento dalle 16.00 alle 17.30.

Sabato 1 febbraio 2020, dalle ore 16:00 alle 17:30 presso Bottega CrossFit di via dei Peschi a Montorio, in provincia di Verona, si terrà un’interessantissima masterclass gratuita di tecnica pesistica tenuta da Jenny Gironi, giovane Campionessa italiana 2010, weightlifter e personal trainer. L’abbiamo raggiunta tra un allenamento e l’altro per conoscerla un po’ meglio e scoprire direttamente dalle sue parole cosa ci aspetterà sabato prossimo.

Jenny, raccontaci qualcosa in più su di te…

Mi chiamo Jenny, ho 27 anni e lavoro come cassiera in un supermercato. Ho un titolo di studio come Tecnico dei servizi ristorativi, ma dopo il diploma ho svolto un corso per diventare Allenatore di sollevamento pesi (pesistica/weightlifting) e Personal trainer… Insomma, sono riuscita ad unire le mie due passioni, la cucina – per lo più pasticceria – e la pesistica… proprio un’accoppiata vincente direi !!!

e del tuo rapporto con lo sport.

Parlando di attività fisiche, ho sempre adorato praticare sport: sin da piccola ho giocato a baseball, a calcetto – sì sono sempre stata un po’ un maschiaccio -, a pallavolo e praticavo tutte le varie discipline che si facevano alle Medie, le classiche gare di salto in alto, la staffetta, il salto in lungo ed il lancio del peso, disciplina nella quale ho conquistato la mia prima medaglia! Poi, dalla terza Media alla prima Superiore ho praticato due anni di basket…

Quando e come hai conosciuto il mondo della pesistica?

In seconda media, esattamente nel marzo del 2008 – avevo 15 anni compiuti da poco – una mia amica, nonché attuale compagna di squadra, mi chiese di andare a provare il suo sport (la pesistica/weightlifting): lì per lì fui un po’ titubante, però accettai… e da quel giorno me ne innamorai follemente.

E poi, cos’è successo?

Dopo due, tre mesi mi portarono a fare una gara nazionale – non ricordo di preciso i kg, mi pare 21kg di strappo (snatch) e 40kg di slancio (clean&jerk) – ed arrivai quarta… da lì iniziò la mia “carriera” da atleta agonista. Vinsi un titolo italiano dopo soli due anni, poi negli anni successivi – quest’anno abbiamo toccato quota 12 – ho conquistato più volte sia podi nazionali che internazional. (nazionali: 1* 5* 2* ; internazionali: 1* 2* ).

Ed ora?

Attualmente sono interessata ad insegnarla, la pesistica, più che a praticarla: ho già avuto le mie soddisfazioni da atleta, ora mi piacerebbe avere altre tipologie di soddisfazioni, ovvero quelle da allenatore!

Cosa succederà sabato 1 febbraio in Bottega CrossFit?

Sabato 1 febbraio a Bottega CrossFit terrò una classe gratuita per gli iscritti del box nella quale spiegherò come eseguire la tecnica dello strappo (snatch) e dello slancio (clean&jerk).

Quanto conta la tecnica nella pesistica?

La tecnica è tutto! Certo, una persona può essere forte quanto volete, ma quando si riesce ad applicare alla forza la tecnica, l’unione tra le due consente di ottenere un gesto tecnico più fluido, esplosivo e grintoso – perché serve anche quella, la grinta! -. Inoltre la tecnica è fondamentale per la salute delle articolazione e della schiena, per evitare ernie future, schiacciamenti delle vertebre, dolori alle ginocchia, ai polsi… perché lo sport fa bene, ma allo stesso tempo fa male, se viene fatto con “ignoranza”…

A cosa servirà, quindi, la masterclass?

Sarà utile innanzitutto per imparare come sollevare in modo corretto dei carichi che magari non pensavate nemmeno di poter sollevare: per me, ad esempio, sollevare 90kg pesandone solamente 54/55 è stata una soddisfazione immensa. È difficile da spiegare, ma è un’emozione stupenda.

Ma la tecnica serve anche a noi crossfitter?

È assolutamente fondamentale lavorare correttamente anche nel Crossfit! Di sicuro, se in un wod avrete 100 colpi di snatch o di clean&jerk non saranno MAI tutti perfetti, ma sicuramente i primi li sentirete più leggeri perché realizzati con la tecnica corretta, poi, quando sentirete la fatica, dovrete usarla ancora di più, la tecnica, e proprio quando arriverete al punto di non farcela più, solo in quel momento arriverà il “livello ignoranza” per sollevare il peso…

“Un’ultima cosa, per me fondamentale – chiosa saggiamente Jenny prima di tornare ai propri allenamenti –: nello sport siate umili… con l’umiltà imparerete tante cose e sarete in grado di migliorarvi senza montarvi la testa, perché ci sarà sempre qualcuno più bravo di voi”.

A Bottega CrossFit la weightlifter Jenny Gironi sarà, quindi, presente sabato 1 febbraio 2020 dalle 16.00 alle 17.30… Vi aspettiamo!

Dropped by Matteo Trombacco